Agevolazioni sul servizio di trasporto pubblico locale

Per alcune categorie di cittadini è possibile ottenere agevolazioni sull'acquisto di biglietti e/o abbonamenti relativi agli autobus della rete urbana, delle linee extraurbane e sull'acquisto di abbonamenti per le linee ferroviarie all'interno della Regione Marche.

Con D.G.R. n. 1035 dell'8/08/2022 la Giunta Regionale ha determinato i criteri e le modalità di concessione delle agevolazioni tariffarie sui servizi di T.P.L. automobilistico e ferroviario regionale e locale a favore delle fasce dell’utenza socialmente debole per il periodo 01/09/2022 - 31/08/2023.

La nuova delibera adotta i medesimi criteri di agevolazione e soglie reddituali di accesso già vigenti con la precedente DGR 1020/21.

Si evidenzia che stante la cessazione dello stato di emergenza per la pandemia Covid19 al 31/03/2022 non sono previste proroghe per la validità temporale dei documenti per il riconoscimento delle agevolazioni tariffarie (certificazioni), rilasciate ai sensi della DGR 1020/2021.

Le categorie socialmente deboli sono le seguenti:

Categoria Descrizione Reddito ISEE Quota
Utente
A1 Invalidi e portatori di handicap Inferiore a € 6.500 5%
A2 Invalidi e portatori di handicap Maggiore di € 6.500 35%
B Minori portatori di handicap   gratuito
C Ultrasessantacinquenni Inferiore a € 6.500 25%
E Perseguitati politici e rifugiati Inferiore a € 6.500 50%
F Lavoratori dipendenti Inferiore a € 6.500 50%
G Studenti Inferiore a € 13.000 50%
H Disoccupati - Restano in ogni caso esclusi
quelli alla ricerca di prima occupazione e
coloro che risultano disoccupati da più di tre anni;
Inferiore a € 6.500 gratuito
L Donne in stato di gravidanza, madri con figlio
con meno di un anno di vita
Inferiore a € 6.500 50%
RU Cittadini Ucraini in fuga dagli eventi bellici
in atti dimorati nei Comuni delle Marche
Non Richiesto 10%

HANNO DIRITTO AD USUFRUIRE DEI TITOLI DI VIAGGIO AGEVOLATI GLI EVENTUALI ACCOMPAGNATORI DELLE CATEGORIE A1) A2) B)

Acquisto biglietti e abbonamenti

I titoli di viaggio per il servizio pubblico di trasporto cittadino si acquistano presso la biglietteria degli operatotri di trasporto pubblico, presentando il certificato di agevolazione 

Costi del servizio e modalità di pagamento

€ 5,20 da pagare direttamente alla presentazione della domanda

Descrizione e tempi del procedimento

Il rlascio è immediato.

I dati dichiarati nella domanda vengono registrati nell’archivio informatico della Regione Marche.

In base alle disposizioni di legge in materia, le dichiarazioni presentate sono soggette a controlli a campione.

Agevolazioni sul servizio di trasporto pubblico locale

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy